Le start-up di Nazareth sbarcano a Tel Aviv

La storica città israeliana popolata perlopiù da musulmani è diventata una culla di start-up che puntano su digitale per sconfiggere l’isolamento commerciale.

Cosa succede quando l’ecosistema high-tech di Nazareth sbarca a Tel Aviv, l’ombelico dell’innovazione in Medio Oriente?

Leggi l’articolo qui.

Advertisements